Andrea Simoncini


Vai ai contenuti

Andrea Simoncini

Nato a Firenze nel 1950, dove risiede e lavora. Dopo la maturità ha iniziato a dedicarsi alla pittura frequentando lo studio di Mario D'Elia.
Ha esposto in mostre personali e collettive in Toscana e varie località italiane, conseguendo numerosi riconoscimenti. Sue opere sono in permanenza presso la Galleria del Candelaio di Firenze e presenti in gallerie e collezioni private.
Profondo conoscitore della storia dell'arte, ha elaborato un personale linguaggio in cui l'eco metafisica si accosta ad una classicità sempre presente nelle forme e densa di contenuti e di rimandi a temi di attualità.
Dell'attività degli anni Novanta si ricordano la personale al Caffè Petrarca a Firenze, le presenze di successo ai concorsi "Premio Italia per le Arti Visive", al "Primavera in Val di Pesa" a Cerbaia, al "Premio Firenze", "Artisti contemporanei nell'Oltrarno" nel Chiostro del Convento del Carmine, al Centro Iniziative Culturali a Marmirolo, "Personaggi tra fiaba e realtà" alla Casa degli Artisti "G. Vittone" a Canale di Tenno.
Dell'attività più recente, oltre a varie edizioni del "Premio Italia per le Arti Visive" e del "Premio Firenze", si ricordano: nel 2004 "Tra continuità e innovazione" nel Palazzo della Loggia a Noale e la Fiera "Immagina" a Reggio Emilia; nel 2005 "Colori e forme della natura, dell'emozione, della memoria" in Palazzo Pretorio a Certaldo, "Insieme" alla Galleria Firenzeart a Montespertoli; nel 2007 le personali allo spazio espositivo Santo Spirito 46 e al "Caffè Petrarca" a Firenze.
Nel 2008 ha esposto nella mostra dei premiati al XXV "Premio Firenze" in Palazzo Cerretani, in "La copertina del 40°" (dedicata ai quarant'anni della rivista Eco d'arte moderna") alla Galleria del Candelaio a Firenze, dove ha allestito anche una mostra personale ed alla Fiera "Immagina" a Reggio Emilia.
Del 2009 sono le mostre dei premiati al XXVI "Premio Firenze" nel Palazzo Panciatichi della Regione e a Mattarello di Trento per la Sagra dei Santi Anzoi e le personali nel Palazzo Ghibellino ad Empoli e nel Seminario Vescovile a Fiesole.
Nel 2010 di rilievo l'allestimento di due mostre personali, una ancora al Seminario Vescovile a Fiesole e l'altra al Caffè Petrarca a Firenze.
Del 2011 sono la collettiva alla Casa di Giotto a Vicchio e, a Firenze, la personale “La pittura metafisica, somiglianza e magia” nel Palazzo Bastogi della Regione, e "Synestesie in costruzione" alla Società delle Belle Arti - Circolo degli Artisti "Casa di Dante" dove, con il "KantierePostKontemporaneo", oltre ad esporre suoi lavori ha partecipato ad una installazione collettiva.
Mostra d'arte contemporanea 4MACCP - Pitigliano a luglio Fiera d'arte Proponendo a Forte dei Marmi in agosto.
Nel marzo 2012 ha allestito una personale nell'ambito di ArtExpo Pisa alla Stazione Leopolda e partecipato alla collettiva "Verso la Terra Promessa" tenutasi presso la Cappella San Sebastiano nella Basilica della Santissima Annunziata a Firenze.
Nel giugno 2012 ha inoltre organizzato una mostra personale nei locali della Provincia di Firenze in Via Cavour nella galleria Via Larga.
Una sua opera è parte della collezione della regione Toscana.
Fa parte del consiglio direttivo della Società di Belle Arti, Circolo degli Artisti Casa di Dante.
Del marzo 2013 sono la mostra collettiva LE DONNE NEL VANGELO X^ edizione, Basilica della SS Annunziata a Firenze.
In aprile la piccola personale presso i locali del circolo degli artisti, Casa di Dante.
Nel luglio è presente con due lavori a Bratislava nel Palazzo Palfy della Accademia delle arti in rappresentanza del circolo artisti Casa di Dante di Firenze.
In Dicembre 2013 si è tenuta la personale FormaLuce Colore nell'auditorium del comune di San Casciano val di pesa.
Del 2014 sono le mostre personali nel mese di gennaio ad Arezzo in occasione della 5a edizione della fiera nel padiglione di Chimera arte ed al circolo degli Artist casa di Dante a Firenze.
In febbraio e' presente in collettiva a Lucca con 3 lavori in Palazzo Guinigi per la Fondazione Fiorgen.
In marzo espone a Bomarzo nel palazzo Orsini in collettiva organizzata da Paolo Berti del Premio Centro Nazionale delle arti.
Per tutto il mese di luglio 2014 tiene una personale di pittura nella sala consigliare del palazzo comunale di Fiesole dal tema "un omaggio a Fiesole nella pittura e scultura" insieme allo scultore Lorenzo Galligani.
Al termine della mostra dona un opera al comune da inserire nella ricca pinacoteca.
in occasione dell'evento Expo Chianti Classico espone nelle sale del museo di S.Francesco in Greve in Chianti col patrocinio del comune.
In novembre e' a Mirandola ospite del comune nella foresteria del castello Giovanni Pico della Mirandola in occasione della rassegna Mirandola arte 2014/2015.
Menzionato con scheda e foto sul catalogo dell'arte moderna n.50 edizioni Mondadori.
Nel febbraio 2015 e' presente con 6 nuovi lavori in mostra nei locali della Società delle Belle Arti, circolo artisti casa di Dante.
E' del marzo la personale presso la sala dell'archivio nel palazzo comunale di Signa.
A luglio 2015 quattro nuovi lavori sono in mostra alla galleria Spazioporpora di Milano.
Sempre a luglio partecipa alla Biennale d'arte di Genova rientrando nella selezione dei finalisti. Un nuovo lavoro e' poi premiato in occasione del XX concorso internazionale D'arte promosso dalla galleria Satura di Genova.
A settembre espone in collettiva un opera presso la galleria Orler di Punta Ala e nello stesso tempo e' in mostra a Bologna con due opere presso la galleria Wikiarte.
In ottobre espone ad Amsterdam presso l'istituto italiano di cultura insieme a lavori dei soci della società delle belle arti, circolo artisti Casa di Dante in occasione della settimana della letteratura italiana. Questa iniziativa e' stata promossa da Simoncini
con l'ausilio delle istituzioni pubbliche italiane.
In questo periodo per un mese e' in mostra negli spazi della galleria Food and Art Ganzo di Firenze con una serie di 29 lavori quale piccola mostra antologica.
In gennaio 2016 ha partecipato alla collettiva dei soci artisti della società delle belle arti.
Di seguito e' presente ad Artefiera Genova in febbraio ed a marzo in personale presso la Galleria Wikigallery di Bologna presentato da Giorgio Grasso con un numero di 20 lavori.
La fondazione Gentilini ha ospitato per la propria apertura in giugno 2016, numero 15 lavori tra i più significativi della produzione degli ultimi anni. È' lusinghiero che tra i molti artisti che la Dott.ssa Gentilini conosce, abbia scelto le opere del pittore Simoncini per l'inaugurazione.
In novembre e' presente con 5 lavori in una rassegna dedicata all'opera di Virgilio per la ricorrenza della sua morte. La mostra si tiene a Firenze nella dimora storica Johanna. Pure in novembre partecipa ad un evento dedicato al mito presso la Società delle belle Arti casa di Dante.
Mostra personale tenuta a Napoli nel complesso monumentale di San Severo al Pendino dal 14 al 22 aprile 2017.




Torna ai contenuti | Torna al menu